Roma: Il primo quartiere sostenibile e il car sharing condominiale.

conto corrente condominioRecentemente, anche la capitale si è impegnata e interessata nella sperimentazione di un servizio di car sharing condominiale, sia per fronteggiare le nuove e moderne necessità sia per ridurre gli ingorghi stradali e le inquinanti emissioni di C02. Il servizio di car sharing condominiale, consente l’utilizzo di autovetture in condivisione su prenotazione per agevolare gli spostamenti dei residenti del nuovo immobile sito in via di Casal Bertone 66, nel quartiere Tiburtino, che è stato riconosciuto primo quartiere sostenibile di Roma. Tutti i proprietari degli appartamenti, potranno così usufruire del car sharing condominiale ad un prezzo più basso rispetto a quello del servizio pubblico, con la comodità di avere sempre a disposizione delle automobili riservate sotto casa. Nello specifico si tratta di due vetture elettriche, un Doblò e una Cinquecento, aventi un parcheggio a loro dedicato all’interno del garage dello stabile di via di Casal Bertone 66, per essere prenotate e utilizzate dai condomini per i loro spostamenti in città. Tale interessante idea, che rappresenta un’innovazione per l’Italia, si colloca all’interno di una serie di iniziative verdi intraprese dall’immobiliare Rédais, che vuole creare una sorta di isola ambientale nel quartiere romano. Grazie all’iniziativa della Rédais e alla collaborazione dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità di Roma Capitale, ha preso il via tale progetto che diffonde uno stile di vita più ecologico, più sensibile ai problemi ambientali e destinato con il tempo ad espandersi sempre di più.

Questo articolo è stato pubblicato nella rubrica Blog con i seguenti tag , , , , , , , , , , , , , , , , . Metti tra i preferiti il permalink.